Eurostat: a gennaio voli commerciali in profondo rosso a -68,1%

12 Febbraio 2021, di Alessandra Caparello

Secondo i dati Eurostat, nel mese di gennaio si è di fatto registrato un vero e proprio tracollo dei voli commerciali segnando una flessione del 68,1% rispetto allo stesso mese del 2020, in peggioramento rispetto al -66,9% di dicembre.

In Italia in particolare i voli passeggeri nel primo mese dell’anno hanno registrato un -76,1% rispetto a gennaio 2020, facendo peggio solo del Regno Unito a -80,1%. Ovviamente la pandemia e i conseguenti lockdown e restrizioni di viaggio imposte tra i vari paesi per tentare di arginare la diffusione del Coronavirus ha avuto il suo preponderante peso.