Esselunga: fatturato record sopra la media italiana

11 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Esselunga è una best practice internazionale. A dirlo l’area studi di Mediobanca che fa i conti in tasca al colosso fondato dallo scomparso Bernardo Caprotti.

Nel 2015 l’azienda ha registrato 15732 vendite per metro quadro, un dato sorprendente se paragonato alla media italiana della grande distribuzione alimentare, 7184 euro per mq. Punto di forza è la divisione geografica con punti vendita ristretti, al Nord e Centro Italia e nessun negozio all’estero.

Aumentano comunque i punti vendita targati Esselunga e il suo costo del lavoro per dipendente di Esselunga è in linea con quello delle concorrenti, ossia 40mila euro per addetto. A cambiare è il tempo di rotazione del magazzino: Esselunga in 20 giorni lo cambia totalmente, in modo che le scorte siano poche.