Ernst & Young: 2017 anno d’oro per le IPO

19 Luglio 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – 772 nuove quotazioni per una raccolta totale di 83,4 miliardi di dollari. Questa la cifra che emerge da uno studio sulle IPO elaborato da Ernst & Young per la prima metà del 2017.

E’ il semestre più attivo degli ultimi 10 anni per volume di operazioni. L’area più attiva è stata la Cina mentre il settore più vivace risulta quello tecnologico con ben 144 operazioni registrate per un controvalore di 13,4 miliardi di dollari. Su tutte spicca l’Ipo di Snap del valore di 3,4 miliardi di dollari.