Enpaia-Censis: per la ristorazione fatturato in rosso del 40%

7 Dicembre 2020, di Alessandra Caparello

Il fatturato della ristorazione avrà perso il 40% entro fine anno, e la crisi del settore si prolungherà anche nei prossimi mesi. Così emerge dall’Osservatorio sul mondo agricolo, “L’agricoltura nella seconda ondata, tra resistenza e rilancio” pubblicato  da Fondazione Enpaia e Censis.

Ben 15,4 milioni di italiani sono convinti infatti che non torneranno a mangiare fuori casa, almeno non subito e la crisi della ristorazione minaccia di conseguenza anche l’agricoltura, che sta sperimentano carenza di manodopera a causa delle restrizioni, taglio dei fatturati per il calo di vendite dei settori collegati e crisi degli agriturismi.