Energia: ministro Cingolani, “madre tutte battaglie è price cap internazionale”

4 Aprile 2022, di Redazione Wall Street Italia

“La partita si gioca sul fatto che il gas ha dei prezzi elevatissimi in parte per i prezzi mercato e in parte per le speculazioni. Il gas a sua volta determina il prezzo dell’energia elettrica e quando costano molto anche la manifattura costa moltissimo. La madre di tutte battaglie è avere un limite al prezzo del gas che deve essere internazionale, perché se mettessimo un limite, un price cap solo nazionale, gli esportatori direbbero non vendiamo in Italia perché non ci conviene e saremmo fuori dal giro”. A spiegarlo il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, a ’24 Mattino’ su Radio 24 ribadendo che “stiamo facendo una battaglia molto forte a livello europeo. Se fosse una cosa europea avrebbe più senso perché l’Europa importa i 3/4 del gas mondiale e ha una tale forza commerciale come acquirente da poter determinare anche i prezzi di mercato”.