È morto Salvatore Ligresti, l’ex re del mattone a capo di Fonsai

16 Maggio 2018, di Mariangela Tessa

E’ morto Salvatore Ligresti, il noto immobiliarista, a lungo a capo della galassia assicurativa Fonsai, protagonista del mondo finanziario e negli ultimi anni è stato al centro anche di inchieste giudiziarie. Aveva 86 anni, il decesso al San Raffaele di Milano. .

Ligresti è stato uno dei protagonisti dell’Italia del boom economico poi diventata l’Italia legata alla grande finanza, in particolare quella milanese.

Nato a Paternò, in provincia di Catania, accrebbe la sua fortuna economica a Milano negli anni del boom dell’edilizia, tra i Settanta e gli Ottanta, reinvestendo i proventi delle attività di costruzioni in partecipazioni societarie di importanti aziende, da Pirelli a Gemina, sa Sai a Mediobanca, grazie anche ai suoi rapporti con Enrico Cuccia.