DHL Express; e-commerce B2B: entro il 2027 crescita del 70% per un valore di 20,9 trilioni di dollari

30 Marzo 2021, di Alessandra Caparello

Forte crescita per il mercato dell’e-commerce B2B nei prossimi anni: entro il 2025, l’80% di tutte le interazioni di vendita B2B tra fornitori e acquirenti professionali avverrà attraverso canali digitali. Così si legge nel nuovo libro bianco dal titolo “The Ultimate B2B E-commerce Guide: Tradition is out. Digital is in” di DHL Express, società specializzata nel trasporto internazionale.

I principali elementi alla base della crescita globale dell’e-commerce sono da una parte la pandemia da Covid-19, che ha imposto un’accelerazione alla digitalizzazione, dall’altra il comportamento di acquisto dei millennial esperti di tecnologia che sono entrati nel mondo del lavoro con ruoli di decisori di acquisto. Nazzarena Franco, CEO DHL Express Italy ha commentato:

Grazie alla capillarità del nostro network e alla conoscenza approfondita delle specificità dei mercati locali e delle procedure doganali, sosteniamo il commercio mondiale generato dalle piattaforme digitali. Anche in Italia puntiamo a soddisfare la continua crescita delle spedizioni generata dal commercio online, che nel 2020 ha fatto segnare +40% in media con picchi di volumi più che raddoppiati nei mesi scorsi. Gli investimenti in infrastrutture efficienti e sostenibili dal punto di vista ambientale (350 milioni di euro entro il 2022) e il potenziamento delle nostre persone nel corso del 2020, con oltre 600 nuove assunzioni, sono un esempio del nostro impegno in questo ambito.»