Debito pubblico: nel 2019 si attesta al 63% quota detenuta da gruppi finanziari residenti

22 Giugno 2020, di Mariangela Tessa

Nel 2019 la quota di debito pubblico detenuto dai gruppi finanziari residenti è risultata più elevata in Danimarca (74%) seguita da Svezia (73%), Croazia (67%) e Italia (63%).

La quota più alta detenuta da non residenti era a Cipro (80%) seguita da Lituania (76%), Lettonia (74%) ed Estonia (70%).

E’ quanto risulta da un rapporto Eurostat.