Dal tennis al mondo del Fashion&Finance: Maria Sharapova entra nel nuovo cda di Moncler  

22 Aprile 2022, di Redazione Wall Street Italia

 

Dal mondo del tennis a quello del Fashion&Finance. A soli 17 anni ha vinto il torneo di Wimbledon (il primo dei cinque titoli del Grande Slam conquistati nella sua carriera) ed è stata la settima tennista donna dell’era open a completare il Grande Slam. Al di fuori dei campi, Maria Sharapova adesso è un’attiva imprenditrice e investitrice, ma anche influencer. Ora la campionessa di tennis è entrata anche a far parte del consiglio di amministrazione Moncler. Un anno fa esatto era stato il turno di Chiara Ferragni fare il suo ingresso nelle poltrone che contano del mondo della moda. A chiamare l’influencer il gruppo Tod’s di Della Valle che aveva annunciato l’ingresso di Ferragni nel proprio board.

Il nuovo cda di Moncler, tra novità e conferme

L’ufficializzazione è arrivata ieri dopo che l’assemblea degli azionisti del gruppo dei piumini guidato da Ruffini, che ha approvato il bilancio 2021 e il dividendo di 0,6 euro per azione, ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione, confermandone la composizione di 12 membri, per il triennio 2022-2024, che rimarrà in carica fino all’assemblea che sarà chiamata ad approvare il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2024.

Oltre a quello di Maria Sharapova tra i nuovi ingressi anche quello di Bettina Fetzer che è vice president communications & marketing di Mercedes-Benz e quello quello di Jeanne P. Jackson, ceo di MSP Capital, private equity e società di consulenza che lei stessa ha fondato nel 2002, è anche membro cda di Monster Beverages e Delta Air Line. Prima di Nike, Jackson è stata al timone di Wal-Mart.com USA, ma anche numero uno di Banana Republic (divisione di Gap) e contemporaneamente presidente e a.d. della divisione DTC di Gap. Pilastri nel cda Remo Ruffini ch mantiene il ruolo di presidente e Marco De Benedetti quello di vicepresidente.

Ruffini, “il nuovo ciclo di business che ha inizio”

Remo Ruffini parla di “un importante ciclo di business che si chiude e uno nuovo che ha inizio”. “Ringrazio tutti i membri del Consiglio di Amministrazione uscente per averci accompagnati in questi anni contribuendo al nostro percorso di trasformazione digitale, di continua integrazione della sostenibilità nel modello di business e di esplorazione di modi sempre nuovi di interagire e comunicare. Un ringraziamento particolare va a Nerio Alessandri, Virginie Morgon e Stephanie Phair che dopo uno straordinario percorso insieme lasciano il loro incarico”, dichiara Remo Ruffini che aggiunge “sono felice di dare il benvenuto a Bettina Fetzer, Jeanne Jackson e Maria Sharapova che entrano nel consiglio di amministrazione e che, con i loro profili e le loro esperienze, supporteranno lo sviluppo della nostra visione ‘Beyond Fashion, Beyond Luxury'”. I loro punti di vista e le loro competenze, sottolinea, rafforzeranno la nostra conoscenza della cultura delle nuove generazioni e la capacità di costruire e alimentare community diverse in linea con l’obiettivo aziendale di connettersi a sempre più e nuove audience nel mondo”.