CR7 punta sugli NFT: Cristiano Ronaldo investe su FanCraze

18 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

FanCraze, piattaforma online con licenza ufficiale per
il commercio di oggetti digitali da collezione di cricket, sta raccogliendo circa 100 milioni di dollari in un nuovo round di finanziamento in cui, tra i sostenitori, figura CR7, Cristiano Ronaldo.

Lo riferisce Bloomberg secondo cui le società di
venture capital B Capital Group e Insight Partners stanno guidando la serie A di FanCraze. La raccolta di fondi per la startup blockchain, precedentemente conosciuta come Faze Technologies, ha inoltre attirato la sudcoreana Mirae Asset.

Dai diretti interessati per ora le bocche sono cucite.
FanCraze è stato co-fondato da un ex alunno della Stanford University e ex banchiere di investimento AnshuD Bhambri e altri due membri nel 2021.

La startup ha siglato una partnership con l’International Cricket Consiglio, l’organo ufficiale di governo dello sport,
per creare NFT, token esclusivi di cricket non fungibili sulla blockchain Flow. FanCraze ha rilasciato i suoi primi pacchetti di NFT e si è lanciato sul mercato a gennaio.