Covid, dalla Germania oltre 660 milioni per i sopravvissuti all’Olocausto

14 Ottobre 2020, di Alberto Battaglia

Il governo tedesco ha messo a punto l’erogazione di nuovo sussidio specifico per i sopravvissuti all’Olocausto, oggi tutti in età avanzata e gravemente esposti ai rischi del contagio da Covid-19. Il budget è di oltre 660 milioni di euro, che andranno a circa 240mila persone – con un sussidio medio vicino ai 2750 euro pro capite. L’aiuto è destinato a varcare i confini nazionali tedeschi e prendere diverse vie: la parte più consistente andrà verso lo stato di Israele, ma anche in Nord America ed ex Unione sovietica.