Coronavirus, Banca Mondiale stanzia 160 miliardi di dollari

3 Aprile 2020, di Mariangela Tessa

Anche la Banca mondiale scende in campo per far fronte all’emergenza coronavirus. Lo farà stanziando 160 miliardi di dollari nel corso dei prossimi 15 mesi.

I fondi serviranno a sostenere gli sforzi dei Paesi alle prese con gli effetti della pandemia da coronavirus. La prima tranche consisterà in circa 1,9 miliardi di dollari per finanziare progetti in 25 Paesi.