Confcommercio: scende in agosto Misery Index

8 Ottobre 2020, di Mariangela Tessa

Scende nel mese di agosto il Misery Index Confcommercio è sceso a quota 21,9 punti, 2,6 punti in meno rispetto a luglio.
La situazione fotografata dall’indice è dunque in miglioramento, anche se l’Ufficio Studi confederale rileva la persistenza di “molti elementi di fragilità, con una ripresa che appare ancora non particolarmente diffusa e che stenta a estendersi a molti settori dei servizi, soprattutto quelli ricettivi, della ristorazione e per la fruizione del tempo libero”.