Concorrenza Ue, Le Maire annuncia proposta franco-tedesca

12 Febbraio 2019, di Alessandra Caparello

La prossima settimana sarà presentata la proposta franco tedesca per modificare le regole Ue sulla concorrenza a seguito dello stop alla fusione Siemens e Astolm. Lo ha annunciato stamani il ministro francese dell’Economia e delle Finanze, Bruno Le Maire in arrivo all’Ecofin.

Secondo il ministro la proposta comprende tre punti tra cui la possibilità di “appello” al Consiglio Ue per le decisioni di politica di concorrenza che prende la Commissione europea, in particolare quando vieta operazioni di fusione e concentrazione. Obiettivo, ha sottolineato il ministro, è che emergano “campioni europei sul mercato mondiale”, capaci di competere con la Cina e gli Stati Uniti.