Commissione: via libera con riserva a fusione Praxair-Linde

21 Agosto 2018, di Mariangela Tessa

Ok con riserva della Commissione Ue alla fusione tra l’americana Praxair e la tedesca Linde ma sotto condizione di un ampio pacchetto di cessioni per continuare a garantire la concorrenza nel settore dei gas medici e industriali come elio e ossigeno.

Tra queste, vi è la cessione della quota detenuta da Praxair nella joint venture italiana Siad, attiva oltre che in Italia anche nell’Europa centrorientale, al partner Flow Flyn, che diventerà così azionista unico.

Inoltre Praxair dovrà cedere tutte le sue attività europee nel settore gas (gas industriali e medici ed elio), e gli ulteriori contratti di approvvigionamento di elio a livello mondiale.