Colpo di Stato in Sudan: dopo 30 anni destituito presidente Omar Al Bashir

11 Aprile 2019, di Alessandra Caparello

Dopo 30 anni al potere si è dimesso il presidente del Sudan Omar Al Bashir. A destituire il presidente i militari in quello che è stato un vero e proprio colpo di Stato.

L’esercito ha annunciato la formazione di un governo di transizione con la formazione di un consiglio ad interim guidato dal primo vice presidente Awad Ibn. La caduta di Al bashir è arrivata dopo le proteste partite nel paese da dicembre con migliaia di persone affamate che hanno alzato la testa contro il regime autoritario del presidente.