Codacons contro le compagnie telefoniche: “verso maggiore class action in Italia”

19 Febbraio 2018, di Mariangela Tessa

È guerra aperta alla compagnie telefoniche. Dopo che l’Antitrust ha riacceso i riflettori su Tim, Vodafone, Fastweb, Wind Tre e dell’associazione di categoria Asstel per una possibile intesa anticoncorrenziale, il Codacons ha avviato le pratiche per valutare un’azione risarcitoria di massa contro le compagnie telefoniche per la vicenda delle fatturazioni a 28 giorni e i conseguenti aumenti delle tariffe dell’8,6% che scatteranno il prossimo aprile.

“Si profila all’orizzonte la più grande class action mai intentata in Italia per conto di milioni di utenti danneggiati”.