Cnh: secondo trimestre a tutto gas per i conti, utile a +56%

26 Luglio 2018, di Mariangela Tessa

Secondo trimestre in forte crescita per i conti CNH,  gruppo attivo nella produzione di macchine agricole, macchine per costruzioni e veicoli industriale . Il gruppo ha mostrato ricavi netti delle attività industriali in crescita del 16% a 7,6 miliardi (+13% a cambi costanti) principalmente per effetto dei miglioramenti a doppia cifra nei segmenti delle macchine per l’agricoltura e delle macchine per le costruzioni.

L’utile netto adjusted è cresciuto del 56% a 397 milioni, mentre l’indebitamento netto industriale rispetto al 31 marzo 2018 è diminuito di 0,6 miliardi a 1,3 miliardi per effetto di una solida generazione di cassa.

Per quanto riguarda gli obiettivi 2018, il target dei ricavi è rimasto invariato a circa 28 miliardi, il risultato diluito per azione adjusted è visto in crescita tra 0,67 e 0,71 dollari per azione e l’indebitamento netto industriale migliorato tra 0,7 e 0,9 miliardi.

I titoli salgono del 5,73% a 9,49 euro, con un massimo toccato a 9,572 euro.