Cina: aziende di auto elettriche costrette ad alzare i prezzi. Chi resisterà e chi no

25 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Una sfilza di aziende di veicoli elettrici in Cina, da Tesla a BYD, sono state costrette ad aumentare i prezzi delle loro auto. La start-up cinese di auto elettriche Xpeng ha aumentato i prezzi dei suoi veicoli tra 10.100 yuan cinesi (1.587 dollari) e 20.000 yuan. Nelle ultime due settimane, Tesla ha effettuato diversi aumenti di prezzo per i suoi veicoli in Cina. Anche BYD e WM Motors hanno aumentato i prezzi.

Gli analisti hanno detto che alcune aziende più piccole e a basso costo potrebbero lottare e persino essere costretti a tagliare alcuni modelli dalla loro linea di produzione.
Tesla e BYD sono meglio posizionati per resistere all’aumento dei prezzi grazie alle loro forti catene di approvvigionamento, hanno detto gli analisti.