Cellularline: via libera da cda a due diligence ‘limitata’ di Esprinet

26 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Il consiglio di amministrazione di Cellularline, circa la manifestazione di interesse non vincolante di Esprinet volta alla promozione di un’offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria finalizzata al delisting della società, ha deliberato di consentire a Esprinet l’avvio delle attività di due diligence, “limitatamente a informazioni selezionate rispetto a quelle richieste e con esclusione di informazioni commercialmente sensibili per la società, al fine di permettere, come richiesto nella manifestazione di Interesse, le analisi prodromiche all’eventuale promozione dell’offerta”.

Il board della società, con l’ausilio degli advisor incaricati (Equita e GattiPavesiBianchiLudovici), “si riserva di dar corso alle proprie valutazioni in relazione alla prospettata operazione, nei modi e nei tempi opportuni. Lo svolgimento delle attività di limited due diligence è subordinato alla sottoscrizione di un apposito accordo di riservatezza da parte di Esprinet”.