Cambiano i vertici di StM, ricavi 2017 a +20%

25 Gennaio 2018, di Mariangela Tessa

Cambiano i vertici di StMicrolectronics. Il ceo e membro unico del consiglio di gestione, Carlo Bozotti, si dimetterà dopo l’assemblea di approvazione di bilancio 2017. L’uscita del top manager che, come si legge in un comunicato, “nel corso di 41 anni di carriera ha contribuito grandemente ai risultati di St e ha guidato il recente turnaround della società” era già prevista.

Il consiglio di sorveglianza ha deciso di proporre all’approvazione degli azionisti dell’assemblea generale annuale del 2018 la nomina di Jean-Marc Chery a membro unico del consiglio di gestione. Chery avrà anche l’incarico di presidente e ceo di St Microelectronics”.

Intanto il gruppo a due cifre per i ricavi di StMicroelectronics. Nel 2017, la società ha riportato ricavi netti per 8,35 miliardi di dollari, in crescita del 19,7% rispetto ai 6,97 miliardi del 2016. L’utile netto per l’intero anno e’ stato di 802 milioni di dollari o 0,89 dollari ad azione contro utili per 165 milioni o 0,19 dollari ad azione un anno fa.