BTP e carta italiana: fondi pensione complementari tagliano esposizione

17 Giugno 2022, di Redazione Wall Street Italia

Negli ultimi giorni è arrivata anche un’altra notizia sui BTP e in generale sulla carta italiana: quella della decisione dei fondi pensione complementari di continuare a tagliare la loro allocazione nel comparto del reddito fisso.

I dati sono stati resi noti dal COVIP, la Commissione di Vigilanza sui fondi pensione: dal rapporto è emerso che il taglio delle esposizioni è stato l’anno scorso pari a 2,5 punti percentuali a €94,8 miliardi di euro, e che, in particolare, le esposizioni ai BTP e in generale verso la carta italiana sono scese dal 17,6% al 16,8%, anche se in termini di valore le allocazioni sono salite a €29,6 miliardi nel 2021 dai €28,5 miliardi del 2020.