Borse europee ancora in recupero, attesa per il dato sull’inflazione Usa

11 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Le Borse europee hanno avviato la seduta di oggi in territorio positivo, proseguendo il rimbalzo di ieri, in attesa del dato sull’inflazione Usa che potrebbe fornire indicazioni sulle prossime mosse di politica monetaria da parte della Federal Reserve. Nei primi minuti di contrattazione l’indice Eurostoxx 50 sale dello 0,85%. A Francoforte il Dax guadagna lo 0,34%, a Parigi il Cac40 avanza dello 0,82% e a Londra ‘indice Ftse100 segna un +0,70%.

L’attenzione degli investitori oggi è rivolta alla pubblicazione, nel primo pomeriggio italiano, dell’indice dei prezzi al consumo statunitense (CPI), che dovrebbe mostrare un rallentamento per la prima volta dopo sette mesi. Le attese degli analisti sono infatti per una inflazione all’8,1% su base annua ad aprile contro l’8,5% precedente. Se così non fosse, potrebbero scatenarsi i timori degli investitori su un imminente aumento del tasso della Fed di 75 punti base, una possibilità che il presidente della banca centrale americana ha per il momento escluso.

In tema di banche centrali si segnalano numerosi discorsi di banchieri centrali in programma oggi, tra cui quelli di Bostic (Fed), Lagarde, Nagel Vasle e Knot (Bce).