Borse europee affondano dopo nuove tensioni Usa-Cina

2 Agosto 2019, di Mariangela Tessa

Apertura in netto calo per le Borse del Vecchio Continente, sulla scia di Tokyo e di Wall Street dopo le rinnovate tensioni commerciali con la Cina. Il Ftse Mib perde il 2% in avvio dei mercati europei, con il Cac40 a Parigi che cede il 2,51%, il Dax30 a Francoforte il 2,2%.

Sul mercato dei cambi, l’euro continua il lento recupero dai minimi di maggio 2017 sul dollaro: in avvio delle Borse europee la moneta unica passa di mano a 1,1084 quando ieri in chiusura era a 1,1061 dollari.