Bonus più ricco e sostegno alla famiglia: i pilastri del nuovo contratto integrativo di Lavazza

4 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Bonus più ricco e  sostegno alle famiglie. Questi i punti principali del nuovo contratto integrativo per gli oltre 400 dipendenti dello stabilimento Lavazza di Gattinara. L’accordo, valido per il periodo 2020-2023, approvato dai lavoratori, prevede per il 2019 un premio per obiettivi di oltre 2.800 euro, che nel quadriennio potrà superare i 3 mila.

Prevista inoltre una “gratifica matrimoniale” di 250 euro per tutte le unioni stabili, riconosciute dall’ordinamento, e nell’introduzione del “bonus bebè” di 250 euro a ogni dipendente. Il gruppo prevede, inoltre, l’attribuzione di una mensilità aggiuntiva al compimento del 25/o e 35/o anno di servizio.