BoJ: politica rimane accomodante, ancora lontano il target del 2%

21 Settembre 2017, di Alessandra Caparello

TOKYO (WSI) – Ancora lontano l’obiettivo del 2% fissato per l’inflazione. La Banca del Giappone  conferma l’attuale strategia iperaccomodante, visto che nonostante l’economia dia segnali di ripresa moderata l’inflazione core resta bassa, intorno allo 0,5%.

Dissenso manifestato dal membro del board, l’economista Goshi Kataoka il quale ritiene che le misure in atto non sono sufficienti per raggiungere il target ufficiale del 2% sull’inflazione