BofA: investitori mai così ribassisti dal 2011

18 Settembre 2018, di Alberto Battaglia

Secondo l’ultimo sondaggio compiuto da Bank of America Merrill Lynch, gli investitori hanno le peggiori previsioni sull’economia globale dal 2011, influenzati dai timori sulla crescita globale più lenta e sul disaccoppiamento degli Stati Uniti. Il 24% netto degli investitori raggiunti prevede che la crescita globale rallenterà nel prossimo anno, il 7% in più rispetto alla rilevazione compiuta ad agosto.

L’indagine ha coinvolto 244 gestori fra il 7 e il 13 settembre, per un complesso di masse gestite di 742 miliardi di dollari in attività a livello globale.