Bnp Paribas più cauta su azionario europeo

5 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Bnp Paribas ha annunciato di aver ridotto le posizioni lunghe sull’azionario di titoli europei, aggiungendo un maggior numero di titoli di stato tedeschi, “per riequilibrare il rischio proveniente dall’Italia”.

“Nei prossimi mesi, è probabile che i mercati rimangano volatili, considerata l’incertezza associata alla nuova coalizione anti-establishment e tenendo conto anche di possibili scontri con le autorità europee ed eccessi in fatto di politiche fiscali”, si legge in una nota, facendo riferimento alla coalizione di governo tra il Movimento 5 Stelle e la Lega.

Gli esperti della banca francese hanno inoltre confermato di aver chiuso la posizione ‘underweight’ sulla sterlina rispetto a dollaro ed euro.