Biden pronto ad annunciare misure esecutive sul clima, ma niente stato di emergenza

20 Luglio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, è sotto pressione per dichiarare un’emergenza climatica nazionale mentre le temperature aumentano negli Stati Uniti e in Europa. Stando a quanto riferito dal Washington Post, Biden potrebbe fare un annuncio in questi giorni che sbloccherebbe risorse federali per affrontare la crisi. Oggi è prevista una visita alla centrale eolica a carbone nel Massachusetts per promuovere i suoi sforzi di azione per il clima.

Karine Jean-Pierre, addetta stampa della Casa Bianca, ha detto che Biden annuncerà “ulteriori azioni” per combattere la crisi climatica mercoledì, ma per ora ha escluso la dichiarazione di emergenza nazionale. “Ancora una volta, tutto è sul tavolo. Semplicemente non sarà questa settimana su quella decisione… Non c’è una data cerchiata sul calendario”, ha spiegato la portavoce.

I legislatori democratici e i gruppi ambientalisti hanno chiesto alla Casa Bianca di adottare misure aggressive sui cambiamenti climatici dopo che il senatore democratico Joe Manchin ha affermato la scorsa settimana non era pronto a sostenere le disposizioni chiave sul clima al Congresso.