Bce si impegna a garantire condizioni di liquidità regolari e attuare le sanzioni alla Russia

10 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

“L’invasione russa dell’Ucraina è uno spartiacque per l’Europa. Il Consiglio direttivo esprime il suo pieno sostegno al popolo ucraino”. La Bce cita la guerra in Ucraina nel primo massaggio del suo statement di politica monetaria. L’istituto centrale guidato da Christine Lagarde si impegna a garantire condizioni di liquidità regolari e attuerà le sanzioni decise dall’Unione Europea e dai governi europei. Il Consiglio direttivo prenderà tutte le misure necessarie per adempiere al mandato della BCE di perseguire la stabilità dei prezzi e salvaguardare la stabilità finanziaria.