Bce: De Guindos, mix alta inflazione e bassa crescita rappresentano rischio per banche

21 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Un mix di alta inflazione e bassa crescita. Questo il principale rischio per il sistema finanziario che potrebbe pesare in futuro e che Luis de Guindos, vice-presidente della Banca Centrale europea (Bce), ha evidenziato nel corso di una intervista a “Handelsblatt”. “Il rischio macro, ovvero le possibili conseguenze per l’economia complessiva; una maggiore inflazione e una crescita più lenta sono i rischi maggiori, anche per le banche”, sottolinea De Guindos rispondendo alla domanda su quale sia il maggiore rischio per il sistema finanziario.

De Guindos si sofferma poi sul tema inflazione e indica che il focus resta sulla dinamica dei salari che deve essere monitorata da vicino.