Bayer, calo record del titolo dopo causa persa da Monsanto sul glifosato

13 Agosto 2018, di Daniele Chicca

Borse sotto tensione e DAX di Francoforte che sconta soprattutto le perdite di Bayer (in ribasso del 12% circa ai minimi da ottobre 2013). Il gruppo chimico e farmaceutico tedesco paga il verdetto dei giudici della Corte Suprema della California nel processo contro Monsanto – gruppo acquistato dal colosso tedesco a giugno per 63 miliardi di dollari – sul caso del glifosato e del pesticida RoundUp.

Monsanto sarà costretta a pagare una multa di 253 milioni di euro. Più che la somma da esborsare in sé, i mercati sono preoccupati dai possibili futuri costi legali associati al RoundUp che peseranno sul groppone del colosso tedesco.