Bayer acquista Monsanto: ok dell’Antitrust Ue

21 Marzo 2018, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – Alla fine l’Unione europea ha dato il suo via libera all’acquisizione della Monsanto da parte della Bayer, dando così vita al gruppo che controllerà oltre un quarto del mercato mondiale di sementi e pesticidi.

Il colosso farmaceutico tedesco ha ottenuto il via libera dell’Antitrust Ue all’offerta da 62,5 miliardi per la multinazionale americana attiva negli OGM. Come ha dichiarato in una nota il commissario europeo per la concorrenza Margrethe Vestager:

“La nostra decisione assicura che ci sarà anche dopo questa fusione un’efficace concorrenza e innovazione nei mercati delle sementi, pesticidi e nell’agricoltura digitale. In particolare, ci siamo assicurati che il numero dei player globali che competono attivamente su questi mercati rimarrà lo stesso”.

Condizione essenziale per l’acquisizione però la cessione da parte di Bayer degli asset alla rivale Basf.