Bayer acquista Monsanto: accordo da $66 miliardi

14 Settembre 2016, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – Oggi l’annuncio da parte della Bayer dell’acquisizione della multinazionale americana Monsanto. Un accordo che vale oltre 66 miliardi di dollari, il più grande dell’anno.

Le negoziazioni travagliate si sono concluse positivamente dopo la decisione del colosso tedesco di alzare la sua offerta iniziale a 128 per azione. Per ora nessun commento ufficiale.

Si tratta infatti di indiscrezioni che sono state riportate da Reuters, secondo cui l’accordo prevede una multa, in caso di recesso di una delle due controparti, del valore di $2 miliardi. L’intesa dovrebbe essere chiusa entro la fine del 2017.