Bank of Japan divisa, c’è chi pensa alla exit strategy

10 Maggio 2018, di Mariangela Tessa

Membri della Bank of Japan divisi sul futuro della politica monetaria in Giappone. Se da un parte l’istituto centrale giapponese continua a impegnarsi a mantenere in vigore una politica monetaria accomodante, dall’altra alcuni membri sottolineano la necssità di prepararsi a uscire dalle misure straordinarie di stimoli all’economia.

Posizioni queste ultime che trovano giustificazione sui costi che l’economia potrebbe dover sostenere a causa di una politica monetaria espansiva prolungata nel tempo. La preoccupazione principale riguarda i costi che le banche stanno pagando in termini di profitti a causa della politica dei tassi a zero.