Bank of America: utili in calo -32% in II trimestre. Deluse le attese, meglio il fatturato

18 Luglio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Bank of America ha annunciato di aver concluso il secondo trimestre dell’anno con un eps inferiore alle attese degli analisti. L’utile per azione si è attestato a 73 centesimi per azione, contro i 75 centesimi per azione attesi dagli analisti intervistati da Refinitiv. Il fatturato è stato pari a $22,79 miliardi, superiore ai $22,67 miliardi previsti.

Gli utili del colosso bancario di Wall Street sono complessivamente scesi del 32% a $6.25 billion, rispetto al secondo trimestre dell’anno scorso, quando la banca aveva liberato riserve dagli accantonamenti che aveva effettuato per far fronte a una eventuale crescita dei crediti deteriorati (NPL).

Guardando alle divisioni di Bank of America, quella del global banking ha visto il fatturato scendere dell’1,7% a $5,01 miliardi, valore al di sotto dei $5,19 miliardi stimati.

Il fatturato della divisione equities è salito del 2% a $1,7 miliardi, al di sotto degli $1,72 miliardi previsti dagli analisti. Il titolo è debole in premercato.