Banco Bpm: Moody’s migliora rating di un gradino, in scia ai risultati. Confermato outlook stabile

12 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Moody’s promuove Banco Bpm grazie ai risultati raggiunti soprattutto in termini di asset quality, derisking e posizione patrimoniale. L’agenzia statunitense ha alzato il rating di lungo termine di Banco Bpm di un gradino, portandolo da Ba2 a Ba1, e confermato l’outlook stabile.

La promozione, spiega Moody’s, riflette principalmente i miglioramenti raggiunti dalla banca nella qualità del credito a seguito del continuo processo di derisking nel portafoglio di impieghi. L’agenzia evidenzia anche come la posizione patrimoniale di Banco Bpm si posizioni a un livello nettamente superiore rispetto ai requisiti regolamentari.

L’upgrade di Moody’s si aggiunge alla recente azione di Fitch Ratings che ha aumentato di tre gradini il giudizio e assegnato a Banco Bpm nuovi rating tutti a livello investment grade.