Bancarotta: indagati ex soci e vertici di Mercatone Uno

19 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Dieci persone, tutte ex soci ed amministratori del gruppo Mercatone Uno sono indagati a Bologna nell’ambito di un’inchiesta per cui si ipotizza il reato di bancarotta fraudolenta patrimoniale per distrazione.

L’accusa è di aver spogliato la struttura commerciale di oltre 300 milioni di euro tramite delicate e sofisticate manovra finanziarie. Le Fiamme Gialle stanno eseguendo una serie di perquisizioni  dopo che il gip ha disposto il sequestro preventivo delle quote della Cve srl in cui sono illecitamente confluiti i numerosi immobili del valore di 170 milioni di euro, sparsi in tutta Italia, appartenenti al Gruppo Mercatone Uno.