Avio e il maxi ordine con Amazon: gli analisti lo definiscono un ‘game changer’

6 Aprile 2022, di Redazione Wall Street Italia

La sfida a distanza e su diversi fronti tra Elon Musk, numero uno di Tesla e SpaceX, e Jeff Bezos, alla guida del big Amazon e Blue Origin, prosegue. Qualche giorno fa la notizia che Musk ha superato Bezos, diventando il più ricco al mondo, secondo la classifica Forbes. L’ultima ‘sfida’ sembra giocar sul piano aerospaziale.

Arianespace, maxi ordine
E’ di ieri l’annuncio della firma del contratto con Amazon da parte di Arianespace (partecipata da Avio) per 18 lanci del vettore Ariane 6 per la messa in orbita di satelliti della costellazione per l’internet a banda larga Kuiper. “Si tratta del più grande accordo finora firmato dal consorzio che commercializza i lanci europei – si legge nella nota -. Il progetto di Amazon mira a connettere i non connessi, fornendo banda larga ad alta velocità e bassa latenza alle comunità non servite e poco servite in tutto il mondo a prezzi accessibili”. Il lanciatore che sarà utilizzato è l’Ariane 64, versione pesante del nuovo Ariane 6, dotato di quattro motori P120C, sviluppati da Avio, che faranno da booster a propellente solido. Questo nuovo sviluppo, finanziato dall’ESA, vedrà Avio impegnata nell’incremento della performance dei propulsori che consentirà un aumento importante di capacità di carico per Ariane 6. Le attività produttive dei prossimi anni dovranno garantire un rapido dispiegamento della costellazione Kuiper.

Intanto a Piazza Affari il titolo Avio balza di oltre il 10% a 11,56 euro (massimo intraday a 12,06 euro, livelli che non vedeva dallo scorso 20 gennaio).

Parola agli analisti
“Il contratto ha implicazioni positive per Avio”, sottolineano gli analisti di Equita che mantengono la raccomandazione hold su Avio, con target price di 14 euro. “Si tratta di un annuncio che migliora notevolmente la visibilità di lungo termine non appena i 2 voli inaugurali di Vega C (prima dell`estate) e Ariane 6 (nel quarto trimestre 2022) saranno completati con successo”, aggiungono gli esperti. Post annuncio gli analisti di Banca Akros hanno rivisto al rialzo la raccomandazione su Avio, portandola da neutral a buy, con target price che sale da 11 a 15 euro. Per gli esperti il maxi ordine da parte di Amazon potrebbe rappresentare un “game changer“.