Avio balza del 10% con contratto Amazon per lanciatore Ariane, Akros dice buy

6 Aprile 2022, di Redazione Wall Street Italia

Prosegue la corsa di Avio a Piazza Affari, dove balza di circa il 10% a quota 11,48 euro (massimo intraday a quota 12,06 euro) dopo avere annunciato la firma del contratto con Amazon da parte di Arianespace (partecipata da Avio) per 18 lanci del vettore Ariane 6 per la messa in orbita di satelliti della costellazione per l’internet a banda larga Kuiper. “Si tratta del più grande accordo finora firmato dal consorzio che commercializza i lanci europei – si legge nella nota -. Il progetto di Amazon mira a connettere i non connessi, fornendo banda larga ad alta velocità e bassa latenza alle comunità non servite e poco servite in tutto il mondo a prezzi accessibili”. Il lanciatore che sarà utilizzato è l’Ariane 64, versione pesante del nuovo Ariane 6, dotato di quattro motori P120C, sviluppati da Avio, che faranno da booster a propellente solido.

Post annuncio gli analisti di Banca Akros hanno rivisto al rialzo la raccomandazione su Avio, portandola da neutral a buy, con target price che sale da 11 a 15 euro. Per gli esperti il maxi ordine da parte di Amazon potrebbe rappresentare un “game changer”.