Auto: crollo vendite settembre dovuto a nuove regole sulle emissioni

4 Ottobre 2018, di Mariangela Tessa

Il calo della vendite di nuove auto registrato in settembre in Europa occidentale è imputabile all’aumento della domanda nei mesi estivi per gli sconti praticati per smaltire le scorte, in vista delle nuove regole sulle emissioni.

È quanto evidenzia un’analisi realizzata da LMC Automotive, precisando che le immatricolazioni dello scorso mese si attestano a 1,05 milioni di veicoli da 1,36 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso (-23%).