Assofondipensione: Giovanni Maggi confermato presidente per secondo mandato

16 Luglio 2020, di Mariangela Tessa

Giovanni Maggi, 56 anni, esponente di Confindustria, è stato rieletto per un nuovo mandato alla Presidenza di Assofondipensione, l’associazione dei fondi pensione negoziali che vanta oltre tre milioni di iscritti e 56 miliardi di euro di patrimonio.

L’assemblea ha eletto anche i membri del nuovo Consiglio Direttivo. Rappresentano i Soci Promotori di Assofondipensione il Vicepresidente Domenico Proietti (Uil) e i consiglieri Pierangelo Albini (Confindustria), Marco Abatecola (Confcommercio), Paola Giuliani (Confservizi), Sabina Valentini (Alleanza Cooperative), Roberto Ghiselli (Cgil), Ignazio Ganga (Cisl), Mauro Franzolini (Uil), Adelmo Barbarossa (Ugl). Rappresentano i fondi pensione soci Oreste Gallo (Cometa), Giacomo Berni (Fonchim), Maurizio Grifoni (Fonte), Mauro Macchiesi (Alifond), Marco Ficara (Priamo), Antonio Nardacci (Fondoposte), Mario Vincenzo Cribari (Fondenergia) e Fausto Moreno (Previdenza Cooperativa).

Del nuovo Collegio Sindacale fanno parte M. Perini (per Confindustria), Maurizio Monteforte (per Cgil), Raffaele Brandi (per Cisl), Enzo Manuali (per Uil), Valerio Bugli (per Ugl).