Apple internalizza sua catena di chip: notizia negativa per STM (analisti)

2 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

In forte calo oggi in Borsa il titolo STM che al momento segna una flessione del 3,09% a 34,66 euro.
A pesare la notizia del Wall Street Journal, secondo cui Apple mira a internalizzare un ulteriore parte della sua catena del valore dei semiconduttori e in particolare iniziare a progettare i propri modem per iPhone, iPad e Apple Watch. Ci sono, infatti, segni che questo potrebbe accadere nei prossimi 12/24 mesi, ricorda Equita visto che Apple ha acquisito il business dei modem per smartphone di Intel, compresi 2.200 dipendenti. A San Diego, la città natale di Qualcomm, Apple sta pubblicizzando circa 140 posizioni direttamente collegate allo sviluppo e all’integrazione dei chip dei modem cellulari. A Irvine, in California – sede del quartier generale di Broadcom, che progetta parti critiche che si trovano tra il modem di un telefono e le sue antenne – Apple ha un ufficio di ingegneria satellite e, secondo il suo sito web di lavoro, circa 20 posizioni aperte. Il CFO di Qualcomm ha detto che l’azienda si aspetta di fornire il 20% dei modem 5G che Apple usa nei suoi dispositivi mobili nel 2023 mentre attualmente, Qualcomm fornisce quasi il 100% di questi chip. Equita vede la notizia come negativa per la catena di fornitura di Apple, compresa STM che deriva circa il 20% delle vendite da Apple.