Antitrust multa Ryanair per cancellazione voli

8 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Maxi multa da 1,85 milioni di euro a Ryanair da parte dell’Antitrust a conclusione del procedimento avviato a seguito delle numerose cancellazioni di voli operate dalla compagnia a settembre e ottobre del 2017.

Il procedimento – si legge in un comunicato del Garante – ha accertato

“quale pratica commerciale scorretta l’avere operato numerose cancellazioni di voli in larga misura riconducibili a ragioni organizzative e gestionali già note alla compagnia, non dipendenti da cause occasionali ed esogene al di fuori del suo controllo, comportando notevoli disagi ai consumatori che avevano da tempo programmato i propri spostamenti e già prenotato e pagato il relativo biglietto aereo”.

L’istruttoria dell’Antitrust ha riscontrato inoltre

“ingannevolezza nelle modalità attraverso le quali il vettore informava i passeggeri della cancellazione dei voli”.