Analisti: nuova emissione Btp poco appealing

6 Aprile 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – “Al prezzo di 100 il nuovo BTP Italia sembra correttamente prezzato e non rappresenta quindi una particolare opportunità di investimento”. Così gli analisti di Marzotto Investment House sull’emissione del nuovo BTP Italia con scadenza 11 aprile 2024, che si concluderà stasera.

“Ad un prezzo di emissione di 100 quindi, il titolo garantirà un rendimento dello 0,40% a cui si dovrà aggiungere la crescita dell’indice italiano di inflazione. Non vediamo quindi particolare interesse nel partecipare al collocamento. Eventualmente, potrebbe essere interessante seguirne l’andamento nelle prossime settimane ed approfittare di una eventuale underperformace”.