Amplifon: nel I trimestre ricavi saliti a 495,8 mln, utile +34% ma sotto le attese. Confermata guidance

3 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Amplifon ha chiuso il primo trimestre dell’anno con ricavi pari a 495,8 milioni di euro, in crescita del 15,7% a cambi correnti e del 14% a cambi costanti rispetto al primo trimestre del 2021, facendo meglio delle attese degli analisti ferme a 489,7 milioni. A deludere è stato invece l’utile netto che è aumentato del 34,3% a 32,8 milioni di euro contro stime pari a 42,2 milioni. Il titolo Amplifon scivola a Piazza Affari, segnando un calo dell’1,7% sotto area 37 euro.

Il ceo Enrico Vita sottolinea: “Siamo cresciuti ben più del mercato, consolidando ulteriormente la nostra posizione di leadership e incrementando la quota di mercato nei paesi chiave, un trend che ci aspettiamo continui per tutto il 2022. Le prospettive per il mercato dell’hearing care sono positive e gli ottimi risultati conseguiti in questo trimestre ci permettono di guardare con ottimismo sia al prosieguo dell’anno sia alle prospettive di crescita di medio termine della nostra società”.

Alla luce della performance di inizio anno, Amplifon ha confermato la guidance per il 2022 e prevede un mercato dell’hearing care in crescita del 4-5%.