Alleanza riorganizza la propria attività, opererà completamente da remoto

24 Marzo 2020, di Mariangela Tessa

Parte #PrimaveraAlleanza: da oggi tutta la Rete distributiva di Alleanza, primo network assicurativo digitalizzato in Europa con i suoi 12.000 consulenti, opererà completamente da remoto per servire a distanza le famiglie italiane.

Per rispondere al nuovo contesto ed essere vicini ai suoi 2 milioni di clienti, la compagnia in poche settimane ha riorganizzato la propria attività per garantire la salute delle proprie persone e la continuità di business, configurando così una nuova Alleanza “Distanti ma vicini”: con processi a distanza che permetteranno a clienti e consulenti di accedere a soluzioni concrete ed immediate.

L’iniziativa fa parte di #InsiemeGeneriamoFiducia, il piano di azioni sviluppato da Generali con i propri stakeholder – clienti, dipendenti, agenti, fornitori, istituzioni e comunità – per superare l’emergenza Covid-19.

Prosegue da remoto l’attività di formazione per i consulenti per lo sviluppo di nuove abilità e competenze, per adattarsi prima e meglio alla nuova realtà, e il virtual care per una programmazione delle attività verso i clienti più rapida e più frequente.

In queste settimane, Alleanza ha inoltre sviluppato nuovi servizi e garanzie dedicati a famiglie e imprese per affrontare il Coronavirus. Per i clienti in tutta Italia, senza limitazioni territoriali, che hanno sottoscritto o sottoscriveranno la soluzione “Grandi Cure” di Semplice con Alleanza, è previsto un indennizzo forfettario pari al 10% del capitale assicurato, in caso di ricovero in terapia intensiva, all’esito di accertata diagnosi da Covid-19. Inoltre, per le diagnosi accertate da Covid-19, con la soluzione “Interruzione da reddito” la Compagnia offrirà la diaria giornaliera per ricovero ospedaliero e convalescenza.

Per essere vicino ai risparmiatori e affrontare le difficoltà del contesto finanziario Alleanza ha inoltre attivato le seguenti misure:

  • l’estensione della campagna “100% Alleanza”, a fine aprile, che permette al risparmiatore di investire con il beneficio di azzeramento dei costi fissi;
  • la possibilità di chiedere prestiti a tasso zero per i primi 12 mesi a fronte di polizze in essere”.
  • Per aumentare l’informazione e la consapevolezza tra i risparmiatori: arrivano gli Investment Day e Protection Day web edition

Gli “Investment Day” – già attivati dal 2018 con 350 appuntamenti e 17.000 persone coinvolte – diventano webinar dedicati a comprendere le dinamiche e l’evoluzione dei mercati finanziari correnti per rendere le famiglie e, in particolare i giovani (che oggi rappresentano la metà dei clienti di Alleanza), maggiormente consapevoli delle proprie scelte finanziarie e di investimento.

I “Previdenza Day” e i “Protection Day” online puntano, invece, a informare e sensibilizzare le persone su temi legati ai rischi sanitari e, in generale, della salute anche alla luce del nuovo contesto. In questi appuntamenti sul web, virologi e esperti di settore saranno a disposizione degli oltre 1.000 partecipanti in ciascuna tappa.