Alibaba annuncia quotazione primaria alla borsa di Hong Kong, titolo vola fino a +6,5%

26 Luglio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Boom del titolo Alibaba alla borsa di Hong Kong. Il titolo del colosso cinese dell’e-commerce, già scambiato a Wall Street, è volato nelle contrattazioni odierne fino a +6,5%, dopo l’annuncio della società. Il gigante ha reso noto con un comunicato stampa che presenterà una richiesta per sbarcare sulla borsa di Hong Kong, ovvero sull’Hong Kong Stock Exchange, attraverso una quotazione primaria. Il titolo Alibaba è già quotato a Hong Kong dal 2019, quando con il lancio di una Ipo è entrato nel listino, ma attraverso una quotazione secondaria.

Se il progetto verrà concretizzato, Alibaba diventerà una società con una quotazione primaria scambiata sbarcata sia a Hong Kong che a New York.

Grazie alla quotazione primaria a Hong Kong, il titolo del colosso dell’e-commerce sarà inoltre incluso nel collegamento Stock Connect di Hong Kong con la Cina continentale, fattore che renderà le azioni disponibili agli investitori locali. Alibaba ha terminato la sessione alla borsa di Hong Kong con un rialzo del 4,82%, trainando al rialzo il sottoindice dei titoli hi-tech scambiati a Hong Kong, l’Hang Seng Tech Index, e la stessa borsa di Hong Kong: l’indice Hang Seng ha chiuso la sessione odierna in progresso dell’1,67%.