Agenda macro: focus su inflazione Usa e dicorsi banchieri, gli appuntamenti clou della settimana

9 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

La settimana che ha preso il via oggi sarà piuttosto povera di dati macro di rilievo, ma sarà densa di discorsi di banchieri centrali sia della Bce sia della Fed. “I discorsi saranno importanti per comprendere quali sono gli orientamenti dei membri del board alla luce delle indicazioni di rallentamento della crescita, quest’ultime giunte dagli indici anticipatori e dai primi dati consuntivi in un contesto di continue spinte inflattive”, sottolineano gli analisti di Mps Capital Services.

Relativamente ai dati macro, il focus sarà sull’inflazione statunitense, attesa in rallentamento per la prima volta dopo sette mesi. Tra le altre indicazioni, si segnala il Pil UK del primo trimestre (giovedì), atteso in rallentamento, e la produzione industriale dell’area euro (venerdì), prevista in calo, in linea con quanto registrato da quella tedesca. Infine, a livello societario, prosegue la stagione dei conti per le quotate di Piazza Affari.

 

Nel dettaglio, l’agenda macro di questa settimana:

Lunedì 9 Maggio
Nessun dato di rilievo
Trimestrali: Bper Banca

Martedì 10 Maggio
Italia, Produzione industriale
Germania, Indice fiducia ZEW
Usa, Discorsi membri Fed
Trimestrali: Ferragamao, Autostrade, Banca Mediolanum, Pirelli

Mercoledì 11 Maggio
Cina, Inflazione
Germania, Inflazione
Bce, discorso di Lagarde e di altri membri
Usa, Inflazione
Trimestrali: Carige, Terna, Autogrill, Poste italiane

Giovedì 12 Maggio
Uk, Pil I trimestre
Usa, Prezzi alla produzione
Usa, Richieste settimanali sussidi di disoccupazione
Trimestrali: Nezi, Azimut

Venerdì 13 Maggio
Eurozona, Produzione industriale
Usa, Indice fiducia consumatori Univ. Michigan
Usa. Discorsi membri Fed.