Acea: volano le immatricolazioni a marzo in Europa, guida l’Italia

16 Aprile 2021, di Mariangela Tessa

Volano a marzo 2021 le immatricolazioni di nuove auto nell’Unione europea (in aggiunta alla Gran Bretagna e ai Paesi Efta): sono aumentate dell’62,7% auto nella Ue (in aggiunta alla Gran Bretagna e ai Paesi Efta), rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

La crescita a doppia cifra è il risultato della base di confronto eccezionalmente bassa dello scorso anno causata dalle restrizioni dovute all’epidemia da Covid-19 introdotte a marzo 2020. Nel dettaglio, rende noto l’Acea nel consueto aggiornamento mensile, a marzo sono state immatricolate 1.062.446 nuove auto.

L’Italia ha visto il maggiore aumento (+497,2%), seguita da Francia (+191,7%) e Spagna (+128%).

Complessivamente, nel primo trimestre del 2021, le immatricolazioni sono aumentate dello 0,9% attestandosi a 3.080.751 unità.